TOMORROW

Tomorrow
Will it really come?
And if it does come
Will I still be Human?

All I ask of you is one thing that you never do
Would you put your arms around me?
(I won’t tell anyone)
Tomorrow
Does it have to come?

All I ask of you is one thing that you’ll never do
Would you put your arms around me?
(I won’t tell anybody)
Tomorrow
And what must come before

Oh, the pain in my arms
Oh, the pain in my legs
Ooh, my shiftless body

Tomorrow
It’s surely nearer now
You don’t think I’ll make it
I never said I wanted to!
Well did I?

Oh, the pain in my arms
Oh, the pain in my legs
Oh, yeah; oh, yeah
No, yeah; no, yeah
Through my shiftless body

Tomorrow
Tomorrow
All I ask of you… oh…
Is: would you tell me that you love me?
Tell me, tell me that you love me
Tell me, tell me that you love me
Tell me that you love me!
Ah, I know you don’t mean it
Ah, I know you don’t mean it
Tell me, tell me that you love me
Tell me, tell me that you love me
Tell me, oh, tell me


Domani
Arriverà davvero?
E se arrivasse
Io sarei ancora un uomo?

Tutto ciò che ti chiedo è una cosa che non fai mai
Mi potresti abbracciare?
(Non lo dirò a nessuno)
Domani
Deve proprio arrivare?

Tutto ciò che ti chiedo è una cosa che non farai mai
Mi potresti abbracciare?
(Non lo dirò a nessuno)
Domani
E cosa deve accadere prima…

Oh, il dolore nelle braccia!
Oh, il dolore nelle gambe!
Oh, il mio corpo apatico!

Domani
E’ certamente più vicino ora
Tu credi che non ce la farò
Ma io non ho mai detto di volercela fare!
L’ho detto forse?

Oh, il dolore nella braccia!
Oh, il dolore nelle gambe!
Oh sì! Oh sì!
No, sì! No, sì!
Attraverso il mio corpo apatico!

Domani
Domani
Tutto ciò che ti chiedo
E’ questo: potresti dire che mi ami?
Dimmi, dimmi che mi ami
Dimmi, dimmi che mi ami
Dimmi che mi ami!
Ah, so che non dici sul serio
So che non dici sul serio
Dimmi, dimmi che mi ami
Dimmi, dimmi che mi ami
Dimmelo, dimmelo