TROUBLE LOVES ME

Trouble loves me
Trouble needs me
Two things
More than you do
Or would attempt to
So, console me
Otherwise, hold me
Just when it seems like
Everything’s evened out
And the balance
Seems serene

Trouble loves me
Walks beside me
To chide me
Not to guide me
It’s still much more
Than you’ll do
So, console me
Otherwise, hold me
Just when it seems like
Everything’s evened out
And the balance seems serene
See the fool I’ll be
Still running ‘round
On the flesh rampage
Still running ‘round

Ready with ready-wit
Still running ‘round
On the flesh rampage
At your age!
Go to Soho, oh
Go to waste in
The wrong arms
Still running ‘round
Trouble loves me
Seeks and finds me
To charlatanize me
Which is only
As it should be
Oh, please fulfill me
Otherwise, kill me

Show me a barrel and watch me scrape it
Faced with the music, as always I’ll face it
In the half-light
So English, frowning
Then at midnight I
Can’t get you out of my head
A disenchanted taste
Still running ‘round
A disenchanted taste
Still running ‘round


I problemi mi amano
I problemi mi cercano
Due cose in più
Di quanto fai tu
O tenteresti di fare
Così, consolami
Altrimenti stringimi
Proprio quando sembra che
Tutto si sia bilanciato
E l’equilibrio
Appare stabile

I problemi mi amano
Camminano al mio fianco
Per rimproverarmi
Non per guidarmi
E’ ancora molto di più
Di quanto tu farai mai
Così, consolami
Altrimenti stringimi
Proprio quando sembra che
Tutto si sia bilanciato
E l’equilibrio appare stabile
Vedrai che folle sarò
Correndo ancora qua e là
Nella furia della carne
Correndo ancora qua e là

Pronto con lo spirito pungente
Correndo ancora qua e là
Nella furia della carne
Alla tua età!
Andrò a Soho
Andrò a logorarmi
Nelle braccia sbagliate
Correndo ancora qua e là
I problemi mi amano
Mi cercano e mi trovano
Per farmi fare la figura del ciarlatano
Il che è solo
Come deve essere
Ti prego, soddisfami
Altrimenti uccidimi

Mostrami un barile e mi vedrai raschiarne il fondo
Confrontato con la musica, come sempre l’affronterò
Nella penombra
Così Inglese, accigliato
Poi a mezzanotte
Non riuscirò a farti uscire dalla mia testa
Un sapore disincantato
Correndo ancora qua e là
Un sapore disincantato
Correndo ancora qua e là